Diritti

I bisogni fondamentali delle donne e degli uomini come diritti indivisibili ed effettivamente esigibili; assunzione della “quota capitaria” come “programmazione finanziaria strategica”

Etica

Promozione dell’economia civile produttiva e responsabilità pubblica verso i beni comuni; assunzione dei parametri degli Indici di Sviluppo Umano

Lavoro

Dignità delle lavoratrici e dei lavoratori, come forza creativa e creatrice di benessere, emancipazione e libertà

Ambiente

Sostenibilità dello sviluppo e valorizzazione delle energie rinnovabili e del capitale sociale umano, animale e naturale

Partecipazione

Nuova consapevolezza della responsabilità politica delle persone e delle comunità verso i beni comuni, la libertà e la democrazia

Differenza

La consapevolezza della differenza per imparare dall’altra e dall’altro. Per superare l'ingiustizia ed il conformismo della parità formale.

Pace

La pace scelta come condizione irrinunciabile ed indispensabile del confronto e del conflitto. Per sconfiggere ogni violenza nel promuovere il cambiamento con le parole ed i comportamenti.

Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.
Mobilitazione Time Out
 
                        
 
le operatrici, gli operatori e gli utenti dei servizi essenziali
 
ASPETTANO UNA RISPOSTA
 

Carissime e carissimi,

la nostra “Carta di Napoli”,  promossa in occasione dell’incontro a Napoli con Franco Roberti, ci impegna a

  • praticare e testimoniare una rigorosa autonomia culturale da ogni governo e a non essere nella disponibilità - dichiarata o di fatto – di alcun partito o candidato;
  • non costituire, con le nostre imprese sociali, i nostri operatori e le nostre operatrici, bacino elettorale riservato e dedicato di candidati e di rappresentanti istituzionali secondo logiche di potere e clientelari.

Dunque, rigorosi con questo impegno, il mio appello al voto è fatto per ricordarvi questi valori della nostra Missione che abbiamo approvato, che condividiamo e che costituiscono nostro patrimonio culturale prezioso nel panorama italiano del Terzo Settore. 

Andate a votare e fate la vostra scelta di voto in scienza e coscienza.

Esprimete il vostro voto valutando il merito del quesito referendario e salvate il vostro giudizio da ogni condizionamento esterno e di potere clientelare.

Educate i vostri figli e le vostre figlie all’onestà e all’etica della responsabilità anche in quest’occasione con il libero esercizio del vostro voto.

Nessuno di noi è neutrale di fronte alla terribile crisi di questa civiltà  mondo. In particolare noi tutti e tutte di Mediterraneo Sociale stiamo dalla parte degli ultimi, del Welfare di Comunità, dell’Economia civile e sociale e della Finanza etica.

Eppure proprio nel dichiarare la nostra parzialità dobbiamo custodire e riconoscere il pensiero dell'altro e dell’altra provando a comprendere la sua condizione materiale di vita e di relazione.

Buon voto.

La presidenza di Mediterraneo Sociale

L'ECONOMIA È CURA di Ina Praetorius, edizione italiana a cura di Adriana Maestro per la IOD edizioni

L'ECONOMIA È CURA di Ina Praetorius, edizione italiana a cura di Adriana Maestro per la IOD edizioni

 

Oggi il tema della cura è diventato un tema molto frequentato, grazie soprattutto a una parte del pensiero femminista che ci ha lavorato assiduamente in questi anni, ponendolo al centro delle proprie riflessioni. Si parla ormai abbastanza comunemente di cura, di lavori di cura, dell’economia della cura, anche con tutte le trappole che questi termini e questi temi comportano. La proposta che qui però la Praetorius chiaramente ci fa è di considerare la cura come il centro stesso, l’oggetto precipuo dell’economia e non come un settore specifico di essa che chiede riconoscimento senza, con questo, mettere sostanzialmente in discussione il concetto di economia come oggi viene comunemente accettato.

    Deutsch           English

 

Memoria Arte e Fango

Manifesto del Turismo Culturale

Verità per Giulio Regeni

Presentazione "Acciuffare la Luna"

Brochure Mediterraneo Sociale

brochure mediterraneo sociale

Per visualizzare la brochure cliccaqui

Manifestazione contro la violenza sulle donne

Carta di Napoli

Aspettano una risposta

Trasformare l'Economia - 21 settembre

Open class MIART

Social Flight One

Calendario attività

loader